Valentino Villanova miniamici del minivolley episodio 34

Il 34º episodio del fumetto per lo sport che ha conquistato i cuori dei bambini

I Miniamici del Minivolley sono pronti a vivere una nuova e emozionante avventura, questa volta nella romantica Parigi. I nostri amati protagonisti, con l’ombra della Torre Eiffel a far da sfondo, si preparano per le imminenti Olimpiadi. Questo nuovo episodio è ricco di gag esilaranti e colpi di scena, garantiti dalla brillante creatività di Fred.

Valentino Villanova miniamici del minivolley fumetto per lo sport

Un viaggio olimpico: da Parigi a Brisbane 2032

Dopo 13 anni di appassionanti storie, i Miniamici del Minivolley giungono al loro 34º episodio. Nati nel 2011 dalla penna di Valentino Villanova, su iniziativa della Fipav di Padova, i fumetti sono stati ideati per insegnare ai bambini i fondamenti del minivolley e del volley. Timmy, Gem, Micky l’ornitorinco, Betty la tartaruga, Gloria il panda, e il maldestro lemure Lanny sono solo alcuni dei personaggi che, con le loro avventure, hanno divertito e istruito i giovani lettori.

Valentino Villanova miniamici del minivolley olimpiadi parigi

Amicizia e avventura sotto la Torre Eiffel

In questa nuova avventura a Parigi, i Miniamici conosceranno la timida Amélie, con cui condivideranno momenti indimenticabili. Insieme, si imbarcheranno in un viaggio che li porterà a Brisbane, sede delle Olimpiadi del 2032. Questo episodio non solo continua la tradizione di combinare sport e divertimento, ma introduce anche nuovi personaggi e situazioni che terranno i giovani lettori incollati alle pagine.

Valentino Villanova miniamici del minivolley città della speranza

Un grazie ai MiniAtleti

L’ultimo episodio, intitolato “Miniamis à Paris”, è stato distribuito durante la Festa alla Città della Speranza domenica scorsa. Un evento reso speciale dalla partecipazione dei MiniAtleti di oltre 50 società e dalle loro famiglie, che hanno trasformato via della Ricerca Scientifica in un arcobaleno di colori e sorrisi. Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno reso magico questo pomeriggio, dimostrando ancora una volta come il fumetto per lo sport possa unire e ispirare intere comunità.

Hai domande? Richiedi informazioni a Vale!